Qualità della Didattica del Corso di Studio

Il  D.L. 19/2012 ha introdotto il sistema  integrato AVA (Autovalutazione, Valutazione periodica - Accreditamento)  con l’obiettivo di migliorare la qualità della didattica e della ricerca svolte negli Atenei.
All’interno di questo sistema i Corsi di Studio (CdS) devono svolgere un’attività di autovalutazione della qualità.
Il CdS si pone obiettivi formativi "di qualità", cioè adeguati alle esigenze formative delle parti interessate (studenti, imprese e società civile), assicura la sostenibilità dell’offerta formativa in termini di docenza, servizi tecnico-amministrativi e infrastrutture, e attraverso il monitoraggio dei risultati del processo formativo, promuove un miglioramento continuo del servizio di formazione e del suo sistema di gestione. 
Il Corso di Studio pubblica ogni anno, sul portale Universitaly, le informazioni e i dati delle attività sui propri risultati utili ai fini dell’Assicurazione della Qualità (AQ) nella Scheda Unica Annuale (SUA-CdS), in particolare attraverso la SUA-CdS

  • si esplicita l’Offerta Formativa dell’Ateneo
  • viene definita la domanda di formazione
  • sono chiariti i ruoli e le responsabilità che attengono alla gestione del sistema di Assicurazione della Qualità dell'Ateneo
  • viene effettuata l’attività di Auto-Valutazione e di Riesame.

Riferimenti normativi

RAQ

Responsabile Assicurazione Qualità del Corso di Studio (RAQ)

Donato Antonio Grasso

Link utili